Chi conosce e studia la magia lo sa bene: alcuni luoghi sulla terra sono carichi di energia e forze esoteriche. Alcune città sono state il palcoscenico di incredibili avvenimenti e, oltre ad essere bellissime mete per il turismo, sono anche la Mecca di chi si occupa di magia bianca o magia nera.

Nello specifico, esistono due triangoli della magia nel mondo, ed ognuno di questi riunisce tre città.

Il triangolo della magia bianca, formato da queste 3 città:

  • Torino
  • Praga
  • Lione

Il triangolo della magia nera, formato invece da queste altre 3 città:

  • Torino
  • Londra
  • San Francisco

Il triangolo della magia bianca: Torino, Lione, Praga

Il triangolo della magia bianca è un triangolo immaginario che collega 3 città europee, disegnato da alcune delle linee di energia più importanti del mondo che passano per il Vecchio Continente. I punti nevralgici risiedono negli spigoli del triangolo, che sono in corrispondenza delle città di Torino, Lione e Praga.

Triangolo della magia bianca: Torino - Lione - Praga
Triangolo della magia bianca: Torino – Lione – Praga

Torino

L’energia magica che passa per Torino è semplicemente immensa, tanto è vero che la città è presente sia nel triangolo delle città della magia bianca, che di quello delle città della magia nera.

Il capoluogo piemontese, infatti, è la perfetta unione tra il cielo e la terra, tra il giorno e la notte, perché qui si uniscono Po e Dora, esotericamente parlando la trasposizione terrena del Sole e della Luna; e perché la città è attraversata dal 45° parallelo. Tutte queste combinazioni regalano a Torino una fortissima aura magica.

I simboli della Torino della Magia Bianca sono principalmente 3:

  • La Mole Antonelliana
  • La Fontana dei Tritoni
  • Il Museo Egizio

La città, tuttavia, è contesa tra le forze bianche e le forze oscure, ed è quindi importante sapere anche quali siano i principali snodi della Magia Nera a Torino

Lione

Lione è la città che custodisce, nelle sue strade, il culto del dio celtico Lug e della dea Cibele.

Non soltanto, però. Qui hanno avuto i natali due imperatori romani: Caracalla e Claudio; da qui passa uno dei 4 sentieri principali che portano a Santiago de Compostela, e sempre a Lione è presente il cuore vivo e pulsante dei Cavalieri Templari, oltre che quello di un’altra gran quantità di logge massoniche.

Il leone di Lione
Il Leone, simbolo della città di Lione

Servono altre prove dell’energia magica ed esoterica che passa per Lione? Qui, nel lontano 1785, Cagliostro fondò la prima loggia di Rito Egizio, connessa con lo studio e i segreti delle antiche piramidi; e sempre per la città passa anche una delle principali ley lines d’Europa.

Praga

La città del Rabbino Loew e del suo Golem, di Ponte Carlo, del Vicolo d’Oro e della placida Moldava è entrata nel triangolo della magia bianca alla fine del 1500, quando Rodolfo II d’Asburgo divenne imperatore del Sacro Romano Impero.

Il sovrano, amante dell’arte e della magia, spostò la capitale dell’impero da Vienna a Praga nel 1583, e questo consentì alla città di crescere e diventare un’autentica metropoli. Questo attirò nella capitale diverse personalità importanti per la magia e per la scienza come Giovanni Keplero e Tycho Brahe, e astrologi di grande fama come John Dee, oltre che una grande quantità di alchimisti, per cui il vicolo d’oro della città è diventato famoso.

Vicolo d'Oro Praga
Il Vicolo d’Oro a Praga, la strada degli alchimisti della capitale ceca

Il triangolo della magia nera: Torino, Londra, San Francisco

Così come per il proprio antagonista, anche il triangolo della magia nera è disegnato dall’intersezione delle linee magiche del mondo. A differenza del triangolo della magia bianca, però, nel triangolo della magia nera le città sono segnate da crimini o omicidi efferati, che ne hanno fatto collegare le forze esoteriche all’oscurità e al demonio.

Triangolo della magia nera: Torino - Londra - San Francisco
Il triangolo della magia nera: Torino – Londra – San Francisco

Torino

Come detto prima, la principale città italiana della magia bianca è anche la principale per quel che riguarda la magia nera. Torino infatti è stata casa di Nostradamus, e anche di tante altre personalità eccelse della magia nera e dell’esoterismo, tra cui il già citato Cagliostro.

Oltre a questi illustri cittadini, poi, Torino ospita anche alcune reliquie importanti per la Magia Nera nel museo egizio che, quindi, si conferma uno dei luoghi magici più importanti al mondo, custodendo al suo interno sia cimeli di magia bianca che di magia nera.

Reperto del museo egizio di Torino
Reperto archeologico egizio nel museo di Torino

Londra

Chi ha un po’di perspicacia, avrà già intuito perché Londra è una città esoterica ed è nel triangolo della magia nera. Come poteva non essere presente, infatti, la città che ha dato i natali a Jack the Ripper, in italiano Jack lo Squartatore?

Uno dei pub dove fu ritrovata una delle vittime di Jack Lo Squartatore, a Londra

Attenzione però, perché le azioni di uno degli assassini più efferati e sanguinari della storia non è l’unica ragione per cui Londra è meta di operatori esoterici oscuri. Qui infatti sono presenti diverse librerie esoteriche segrete, ed alcuni esperti operatori oscuri che, sfruttando l’enorme energia magia passante per il capoluogo britannico, danno vita a temibili rituali.

San Francisco

Così come Londra, anche l’americana San Francisco si conferma una tra le città votate alla magia oscura. La metropoli californiana, infatti, ha ospitato una serie di efferati e truculenti omicidi, tra il 1968 ed il 1974, che le hanno fatto guadagnare un posto di tutto rilievo in questa triste classifica.

Il killer, in questo caso, non era chiaramente Jack the Ripper ma si firmava Zodiac, e a differenza del collega inglese non aveva predilezione per le prostitute, poiché il suo unico interesse pareva l’omicidio incondizionato.

Panoramica di San Francisco
Panoramica di San Francisco

Queste sono le 5 città principali della magia nel mondo, le città magiche per eccellenza dei triangoli della magia bianca e della magia nera. Ognuna di loro ha tesori e segreti da rivelare a chi sa cercare bene, ed un viaggio in una di queste mete è sicuramente fonte di ispirazione per ogni aspirante mago o operatore esoterico.

Chiudi il menu